FANDOM


Lord Palethorn è il principale nemico di Sir Daniel Fortesque nel secondo capitolo di MediEvil. Egli è uno scienziato ed esperto mago di magia oscura. Dopo essere stato espulso dal circolo di maghi londinesi, Palethorn condusse insieme ad Hamilton Kift una spedizione in Scozia nel 1852 per tentare di ritrovare le pagine perdute di Zarok. La spedizione non va a buon fine e causa la pedita delle mani al professor Kift. Palethorn si rifà vivo nel il 21 Aprile 1886, con due nuovi compari, Dogman e Mander, e con effettivamente alcune pagine del libro degli incantesimi, che userà per resuscitare i defunti. Casualmente, anche Sir Daniel sarà resuscitato, e sarà lui stesso a dare filo da torcere a Palethorn. Dan riuscirà a sventare ogni suoi piano di dominazione sul Regno Unito e infine a uccidere i suoi scagnozzi e il Demone. Palethorn si suiciderà una volta abbattuta la sua aereonave nelle macerie della cattedrale, con una bomba a tempo.

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale